Download Video and Audio from YouTube

Se Vedi Uno Di Questi Alberi, Scappa e Chiama Aiuto!

485,962 views 5,665 678

Ci sono più di 3.000 miliardi di alberi sul nostro pianeta a purificare l'aria che respiriamo, a prevenire l'inquinamento dell'acqua e l'erosione del suolo, a donarci ossigeno e farci ombra quando fa caldo. Alcuni alberi però, non sono tanto raccomandabili, perché si tratta di esseri super pericolosi che possono addirittura uccidere. Se dovessi vederne uno, non toccarlo e chiama subito aiuto per rimuoverlo. Quando il frutto dell'albero dei delfini matura, si scurisce ed esplode, scagliando i semi alla velocità di 240 km/h in tutte le direzioni. Immagina la gravità delle ferite che potrebbero causare queste specie di proiettili “bio”. Se un bambino o un cane mangiano anche solo una o due foglie di ciliegio, soffriranno di tremendi mal di pancia. E se ne mangiano in quantità maggiori, potrebbero subire un avvelenamento da cianuro. Se un bambino o un cane mangiano i frutti dell'ippocastano, potrebbero subire violenti attacchi di vomito e diarrea. Gli animali potrebbero avere difficoltà respiratorie o convulsioni. Se imparerai a riconoscere quest'albero, saprai fare attenzione ed eliminare tutti i frutti e i ramoscelli caduti a terra per tenerli lontani dalla portata dei bambini. È improbabile che ti troverai a ingoiare duecento semi o masticare venti torsoli di mela, ovvero quelle che costituirebbero il dosaggio fatale. Ma se gli animali mangiano troppe mele, la reazione chimica potrebbe facilmente risultare fatale. Alcuni componenti della cerbera odollam sono usati per produrre deodoranti e pesticidi, ma nella sua forma pura la cerbera odollam può essere mortale. La mancinella è ricoperta di linfa velenosa, e se entra a contatto con la pelle può causare persino la cecità. Non va nemmeno bruciato il legno, anche se non hai altro con cui accedere un fuoco. Il fumo del falò causerebbe gravi irritazioni agli occhi e persino una cecità temporanea. Musica: https://www.youtube.com/audiolibrary/... Segnalibri: L'albero dei delfini 1:09 Il ciliegio e tutti i suoi parenti 2:11 L'ippocastano 3:20 Il melo e il melo selvatico 4:23 La cerbera odollam 5:24 La mancinella 6:14 Sommario: -Se la linfa dell'albero dei delfini ti finisce negli occhi, potresti seriamente rimanere cieco. Se anche solo per sbaglio ne mangi il frutto, l'organismo reagirà all'istante con crampi, vomito e diarrea. -Il ciliegio e gli alberi della stessa famiglia producono sostanze chimiche che vanno poi a comporre il cianuro, e l'avvelenamento da cianuro può uccidere molto rapidamente. -Ogni parte dell'ippocastano contiene saponina o acido tannico, delle sostanze che deprimono il sistema nervoso centrale. -Le foglie, i germogli, i semi degli alberi di mela contengono le stesse sostanze chimiche del ciliegio, che metabolizzate durante la digestione produrranno il cianuro. -La cerbera odollam cresce nel sud-est Asiatico e in India e viene chiamato “albero dei suicidi” per i molti casi di disperati che hanno scelto di togliersi la vita mangiando il frutto estremamente tossico di questo albero. -La linfa che trasuda dalle foglie, dalla corteccia e dai frutti della mancinella è estremamente tossica. Contiene ogni genere di tossine, tra cui la più letale è il forbolo. Basta dare anche solo un morso al frutto, senza nemmeno ingoiarlo, e il suo succo causerà dolorosissime piaghe che copriranno la gola e l'interno della bocca. Iscriviti a "Il Lato Positivo": https://goo.gl/LRxYHU Iscriviti a 5 MINUTI CREATIVI: https://goo.gl/TXK8uY

Comments